wordpress

[HELP WORDPRESS]: Come installare WordPress

Aiutami a diffondere il post: Condividi !!

 

 

Installare WordPress sul nostro sito può sembrare una di quelle imprese impossibili, ma alla fine riuscirai a farlo senza troppi problemi anche se non sei un esperto.

 

WordPress è il CMS (Content Management System) più utilizzato da chi sviluppa siti web, il suo successo è dovuto alla sua semplicità di utilizzo, di configurazione e anche grazie ad una vasta community che c’è dietro questo CMS. Visto che questo è il primo post del mio nuovo sito mi sembrava giusto iniziare con un post che spiegasse come installare WordPress.

 

REQUISITI PRIMA DI INIZIARE L’INSTALLAZIONE

Prima di iniziare ad installare WordPress dobbiamo verificare se abbiamo tutti i requisiti necessari, tranquillo non è niente di eclatante. La prima cosa da fare è comprare uno spazio web che ospiterà il tuo sito non farò nomi per evitare di fare pubblicità, ma ti basterà una semplice ricerca su Google per capire quale sia il migliore per le tue esigenze.

Quando andiamo a comprare uno spazio web solitamente possiamo scegliere se prendere in affitto un server con Windows o un server con Linux. Io tutte le volte che ho dovuto comprare uno spazio web ho sempre scelto macchine Linux per la loro affidabilità, velocità e sicurezza.

Generalmente quando compriamo uno spazio web nel pacchetto è compreso anche un Database, fondamentale se dobbiamo installare WordPress, quindi eventualmente se nel pacchetto non è compreso un Database aggiungetelo. Esistono diversi Database di dimensioni diverse, quella è una scelta personale che dipende da che tipo di sito web volete creare.

A questo punto dovete solamente scaricare l’ultima versione di WordPress (per farlo potete cliccare qui) e, visto che sarà un file zippato, scompattarlo sul vostro computer.

 

INIZIAMO AD INSTALLARE WORDPRESS

 

ANDIAMO A CREARE IL DATABASE

Il primo passo che dobbiamo fare è creare il database che servirà per gestire il nostro sito su WordPress, tranquilli non bisogna essere dei super esperti informatici  l’operazione è veramente semplice. Bisogna andare sul nostro CPanel, ovvero il pannello di controllo del nostro spazio web, e andare nella sezione della gestione del database.

Una volta entrati bisogna cliccare sull’icona “Database MySQL“, a questo punto si apre una pagina con una prima schermata che vi permetterà di creare il vostro database. L’unica cosa che dovete fare è scrivere il nome del database che volete creare, cliccate sul tasto crea e il vostro database è pronto.

Sempre dalla stessa pagina scorrete giù fino ad arrivare alla schermata “Utenti MySQL“, qui dovete solamente inserire il nome utente e la password (questi dati segnateveli perché vi serviranno più avanti) e cliccare su crea utente. L’ultimo passo da effettuare è associare il database e l’utente appena creati, per farlo vi basta scorrere ancora giù la pagina e troverete la schermata “Aggiungi utente al database“.

 

MODIFICHIAMO IL FILE DI CONFIGURAZIONE

Una volta scaricata l’ultima versione di WordPress dobbiamo scompattarla sul nostro computer e successivamente dobbiamo aprire con un editor di testi il file “wp-config-sample.php“, primo di aprirlo però dobbiamo rinominarlo come “wp-config.php“.

Una aperto il file dobbiamo andare ad apportare delle modifiche solamente nella sezione che riguarda il database, quindi dobbiamo avere a portata di mano l’informazioni sul database che abbiamo creato precedentemente.

 

 

Il primo dato che dobbiamo modificare è il nome del database, quindi andate sulla riga dove è scritto define(‘DB_USER’, ‘nome_del_database_qui’) e dovete sostituire “nome_del_database_qui” con il nome del database che avete creato prima.

Il secondo dato che dobbiamo modificare è il nome utente che accede al database, quindi andate sulla riga dove è scritto define(‘DB_USER’, ‘nome_utente_qui’) e dovete sostituire “nome_utente_qui” con il nome dell’utente che avete creato prima.

Il terzo dato che dobbiamo modificare è la password  utente che per accedere al database, quindi andate sulla riga dove è scritto define(‘DB_PASSWORD’, ‘password_qui’) e dovete sostituire “password_qui” con la password dell’utente che avete creato prima.

Il campo “Hostname MySQL” invece rimane invariato, a questo punto potete salvare il file e se non l’avete ancora fatto rinominatelo come wp-config.php,  questo sarà il file che dovrete caricare sul vostro host.

 

CARICHIAMO I FILE SUL SERVER

Arrivati a questo punto il lavoro grosso è stato fatto, ora bisogna solamente prendere i file che troviamo nella cartella WordPress che abbiamo scaricato sul nostro computer (compreso il file wp-config.php) e caricarli sul nostro server. Quello che ci serve è un client FTP (io consiglio di scaricare FileZilla) e le credenziali per accedere via ftp al vostro server.

Una volta che vi siete collegati al vostro server ftp con FileZilla vi troverete sulla destra le cartelle remote (quelle presenti sul vostro server) e sulla sinistra le cartelle sul vostro computer.

Ora nella schermata di destra, quella che contiene le cartelle sul vostro server, dovete entrare nella cartella “public_html” e qui dentro dovrete fare l’upload di tutte le sottocartelle e file che trovate nella cartella WordPress che vi siete scaricati sul vostro computer.

 

INSTALLARE WORDPRESS

Arrivati a questo punto non ci resta che installare il nostro CMS e per farlo, se le cose sono andate bene, dobbiamo aprire il nostro browser preferito e scrivere: www.miosito.it/wp-admin/install.php  e si aprirà la prima pagina per configurare il nostro sito con WordPress.

 

CONCLUSIONI

Alla fine installare un CMS WordPress non è una cosa impossibile, basta solamente seguire fedelmente i passi appena spiegati ed inserire i dati giusti. Anche la successiva configurazione del CMS WordPress è molto semplice, ma se avete domande per quanto riguarda l’installazione o la configurazione di WordPress sfruttate i commenti sotto questo post.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

 

Al prossimo post !!!

[HELP WORDPRESS]: Come installare WordPress
5 (100%) 4 votes
Andrea Toxiri

Online dal 1999 (blogger dal 2009) e da quel giorno non ho mai smesso. Nerd con la passione per la fotografia e la buona cucina.

4 commenti

  1. […] trattare argomenti difficili per molti in maniera semplice (se vuoi aprire un blog anche te leggi come installare WordPress).  Secondo te cosa serve a un gruppo Facebook per essere veramente utile ? Ne conosci qualcuno […]

  2. […] Questo è il mio punto di vista sulle Pagine Aziendali di LinkedIn, io l’ho sempre usate da quando sono disponibili e se usate bene possono essere l’ennesimo strumento per migliorare la nostra presenza online. Voi cosa ne pensate? L’avete mai usate ? Avete domande in merito? Sfruttate i commenti sotto questo post per lasciare il vostro contributo e  mi raccomando prima di creare la Pagina per il vostro blog, create il blog. […]

  3. […] quello del presente, deve possedere diverse nozioni. Ad esempio deve saper installare il proprio CMS WordPress, deve avere ALMENO un’infarinatura di SEO, deve conoscere i programmi per lavorare le foto […]

  4. […] dopo l’installazione di WordPress, prima pubblicare il nostro primo post, dobbiamo pensare alla configurazione di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *