Facebook

Gruppi Facebook: sono ancora una soluzione ottimale?

Aiutami a diffondere il post: Condividi !!

I Gruppi Facebook sono ancora la soluzione ideale per diffondere i nostri post o per trovare qualche risposta alle nostre domande ?

Da quando sono su Facebook (2008) ho frequentato diversi gruppi Facebook che trattavano argomenti che mi interessavano come Fotografia, Informatica, Social Media e Web. Inizialmente ero molto contento di avere trovato gruppi Facebook che trattassero questi argomenti, perché pensavo di poter apprendere cose nuove da persone con più esperienza.

 

Come dice Rudy Bandiera: Condivide et Impera

 

Il problema è che questo entusiasmo è durato poco, il tempo di capire come funzionano questi gruppi e la magia iniziale finisce e ti ritrovi davanti alla dura realtà. Nel 95% dei casi sono scappato quasi subito da questi gruppi Facebook perché erano delle vere e proprie cloache.

Solitamente questi gruppi si dividono in due categorie: o sono dei posti dove spammare come se non ci fosse un domani (e questo l’abbiamo fatto tutti almeno una volta) oppure sono un agglomerato di personaggi saccenti che “massacrano virtualmente” il nuovo arrivato o quel poraccio che ha poche conoscenze su un determinato argomento e si permette di fare una “domanda banale”.

 

SE QUESTO È UN GRUPPO

No, questi non sono gruppi da seguire anzi appena ne vedete uno così (citando Gandalf) dovete fare solo una cosa: Fuggite Sciocchi!!

Questi gruppi non sono utili a niente ma sono solo dei piccoli club per i soliti “4 amici”. Naturalmente non si può generalizzare, qualche gruppo buono esiste. Secondo me, un gruppo, per essere utile deve avere almeno queste due caratteristiche:

 

  1. Rispetto per le persone che partecipano (che tu sia un Newbie o un Super Pro)
  2. Regole scritte da rispettare

 

CONCLUSIONI

Il mio blog nasce proprio da questa esigenza, trattare argomenti difficili per molti in maniera semplice (se vuoi aprire un blog anche te leggi come installare WordPress).  Secondo te cosa serve a un gruppo Facebook per essere veramente utile ? Ne conosci qualcuno valido? Sfrutta i commenti sotto questo post per lasciare il tuo contributo.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

 

Al prossimo post !!!

 

 

Gruppi Facebook: sono ancora una soluzione ottimale?
4.8 (95%) 4 votes
Andrea Toxiri

Online dal 1999 (blogger dal 2009) e da quel giorno non ho mai smesso. Nerd con la passione per la fotografia e la buona cucina.

6 commenti

  1. Per chi vuole erudirsi su un particolare argomento, penso che piattaforme come Quora siano degne sostitute dei gruppi su Facebook – nella versione in Inglese, dato l’alto numero di utenti, certe dinamiche negative non sono del tutto sconosciute, ma in quella italiana l’atmosfera è piuttosto distesa 🙂

    1. Ciao Andrea !!!

      Grazie per il tuo contributo, Quora non lo conoscevo e credo che mi farò un giro per vedere di cosa si tratta. I gruppi Facebook, almeno inizialmente, erano anche buoni ma adesso c’è un degrado totale. Non tutti, ma la maggior parte si.

  2. Caro Andrea,

    come sempre le tue parole sono pregne si verità.

    Invero, alcuni gruppi buoni dove impari ci sono.

    Tra questi, di diritto, ci metto quelli creati da:

    – Samuele Onelia

    – Dario Vignali

    – Marco De Veglia

    – Alcuni gruppi dedicati all’ambito Startup

    1. Ciao Federico e grazie per il tuo contributo. Questi gruppi che hai segnalato non li conoscevo, vado subito a vederli. Come ho già detto non tutti i Gruppi sono come quelli che ho descritto nel post, ma un buon 90% si.

      Speriamo che questa tendenza si inverta.

      Ciao e grazie ancora !
      Andrea

  3. […] No non mi sono scordato dei Gruppi Facebook, ma io non credo che siano ancora una buona soluzione per aumentare la nostra visibilità. Il perché l’ho spiegato in questo post: “Gruppi Facebook: sono ancora una soluzione ottimale?” […]

  4. […] mossa dalla passione per questo mondo. In questi anni sono passato per i forum, chat, blog e gruppi facebook e ho notato che tutti hanno una cosa in comune: la voglia di non condividere. Naturalmente […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.