Aprire un blog? Lascia perdere non ti conviene!!

Aiutami a diffondere il post: Condividi !!

Aprire e gestire un blog non è così facile come ti  vogliono far credere, è un vero sbattimento. Lascia perdere, trovati un hobby più divertente.

Ecco che arriva l’ennesimo tizio che vuole aprire un blog, avere anche successo e magari un giorno essere definito come blogger influencer.  Ti piacerebbe ricevere oggetti gratis da recensire, essere invitato alle feste più cool ed essere pagato per scrivere sul tuo blog ?

Ti piacerebbe ma la realtà è ben diversa da quella che sogni quando sei davanti al tuo piccolo blog, i tuoi sogni di gloria sono solamente cazzate. Prima di tutto il tuo blog è solamente l’ennesimo blog sul web, non sei nessuno, non hai credibilità, l’argomento che tratti lo trattano già mille blog più autorevoli di te.

 

NON SEI UNA WEBSTAR

Inoltre i blogger non sono webstar. Aprire un blog significa studiare tanto (si hai letto bene studiare), aprire un blog significa essere sempre aggiornati, aprire un blog significa essere sempre connessi con il web, aprire un blog significa avere a che fare con lettori che ti romperanno le scatole di continuo.

Inoltre tutte le settimane (se pubblichi una volta alla settimana, altrimenti è anche peggio) dovrai pensare a cosa scrivere nel tuo prossimo post, studiare le migliori strategie per rendere virale il tuo post (o almeno provarci).

 

LETTORI CHE TI ROMPONO

Dovrai combattere con i lettori che non leggono e commentano a cavolo, dovrai combattere con i lettori (o meglio Troll) che vorranno screditare il tuo lavoro. Dovrai combattere con i lettori e con le loro domande molte volte assurde e che non hanno una soluzione veloce. Inoltre dovrai combattere con i lettori e con le loro domande dove basterebbe usare Google per trovare la soluzione.

 

COLLEGHI SAPUTELLI

Peggio di un lettore che commenta senza leggere c’è solo il collega blogger saputello che verrà a spalare merda su di te e sul tuo blog. Perché ? Perché lui è un “professionista” del web e tu non usi il blog secondo le sue regole oppure perché vede in te un potenziale concorrente da “eliminare”.

Lui ti provoca in maniera subdola e aspetta solo una tua reazione, sbagliata, per mandare in vacca la tua debole reputazione online. Un blogger con una brutta reputazione online è un blogger inutile.

 

NON SEI SOLO UN BLOGGER

Se pensi che per fare il blogger ti serve solamente uno spazio web e scrivere ti sbagli di grosso. Il blogger del futuro, ma anche quello del presente, deve possedere diverse nozioni. Ad esempio deve saper installare il proprio CMS WordPress, deve avere ALMENO un’infarinatura di SEO, deve conoscere i programmi per lavorare le foto (non deve essere un grafico, ma almeno le basi).

Deve sapere utilizzare i Social Media, perché vero che Google e il suo traffico organico sono importanti, ma anche i Social Media portano traffico al nostro sito. Inoltre deve saper comunicare, infatti il blogger non può vivere nel suo piccolo ecosistema  ma deve uscire fuori e socializzare.

Le pubbliche relazioni online e offline sono molto importanti per fare conoscere il tuo blog, quindi se pensavi di stare isolato nella tua stanza a scrivere davanti al tuo PC mi dispiace, ma ti sbagliavi di grosso.

 

STUDIA, AGGIORNATI, STUDIA

Quando apri un blog devi studiare per capire come funzionano alcune cose ma come saprai sicuramente, nel web, quello che impari oggi domani è già vecchio. Quindi se vuoi essere sempre al passo devi studiare e aggiornarti di continuo perché altrimenti te, e il tuo blog, verrete superati da qualcuno più preparato di voi.

 

CONCLUSIONI

Sei ancora convinto di aprire un blog ? Non ti sei spaventato dopo tutte le cose brutte che ho detto sul mondo dei blogger ? Bene allora sei già un passo avanti per fare un buon lavoro, ma prima di andare ad aprire il tuo nuovo blog ti lascio una domanda, se vuoi rispondi nei commenti: “Perché apro un blog ?

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

 

Al prossimo post !!!

 

 

Aprire un blog? Lascia perdere non ti conviene!!
4.3 (86.67%) 3 votes
Andrea Toxiri

Online dal 1999 (blogger dal 2009) e da quel giorno non ho mai smesso. Nerd con la passione per la fotografia e la buona cucina.

4 commenti

  1. Magari i lettori mi rompessero le scatole – certi miei post paiono il deserto dei Tartari 😀

    Scherzi a parte, hai ragione, se vuoi emergere come blogger devi mettere in conto un bel po’ di lavoro: poi chiaramente ci sono molti motivi e molti modi per avere un blog, l’importante è sapere cosa si vuole ottenere e studiare la maniera di ottenerlo.

    1. Ciao Andrea !!

      Il commento è faticoso perché comunque ti impone (almeno si spera) di ragionare prima di scrivere qualcosa, ma la maggior delle persone parte o non legge tutto l’articolo o legge solo il titolo. A questo punto è più comodo condividere e via.

      Altre volte invece non si ha niente da dire perché magari l’articolo è così completo che non servono altri approfondimenti, insomma ci sono molti motivi che possono portare a non scrivere un commento (se vuoi leggere un libro interessante che spiega come “eccitare” i propri lettori leggi “Contagioso”).

      Se vuoi fare blog in maniera seria, che non sia l’estensione digitale del diario segreto, allora si ti serve lavoro e studio per migliorare il blog e di conseguenza la tua figura di blogger.

  2. Bravo, lei dice le cose come stanno, in apparenza. Se non fosse che lei è prima di tutto un blogger, secondo, si comporta esattamente come gli altri milioni di blogger. Per cui si risparmi il suo linguaggio arrogante, e basta con le ipocrisie, che sì, per raccattare due commenti si fa di tutto.

    1. Dove lo vede il linguaggio arrogante? E come mi comporterei esattamente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.