wordpress

[HELP WORDPRESS]: Configurare wordpress

Aiutami a diffondere il post: Condividi !!

Subito dopo l’installazione di WordPress, prima pubblicare il nostro primo post, dobbiamo pensare alla configurazione di wordpress.

Configurare wordpress è una di quelle operazioni da fare con molta calma perché devono essere fatte bene per non compromettere il nostro lavoro. Il vantaggio/svantaggio di usare wordpress è che abbiamo a disposizione molti plugin che possono aiutare il nostro lavoro.

Parlo di vantaggio perché abbiamo una vasta scelta, parlo di svantaggio perché la troppa scelta porta ad installare cose inutili che intasano solamente il nostro blog. Quindi la prima azione da fare è quella effettuare una attenta scrematura di quello che dobbiamo installare.

 

INSTALLARE I PLUGIN

Una volta entrati nel Pannello di Configurazione di wordpress bisogna andare nella sezione Plugin. In questa sezione troviamo i plugin già installati sul nostro blog, mentre di lato troviamo il menù Aggiungi Nuovo dove possiamo scegliere cosa installare.

Come dicevo prima configurare wordpress è una di quelle operazioni da effettuare con molta attenzione, per evitare di mettere sul nostro blog della mondezza che può compromettere il nostro blog. I plugin che andrò ad elencare successivamente sono quelli che ho installato sul mio blog e che per adesso lo stanno facendo lavorare bene.

Ad esempio la configurazione attuale rende il mio blog, da quello che dice Google, molto veloce nel caricamento. Questa è una caratteristica che ogni sito dovrebbe avere per non essere penalizzati.

 

Come dicevo prima questa è la lista dei plugin che sono installati sul mio blog:

 

  • Cookie notice
  • Facebook Page plugin
  • GA Google Analytics
  • Instagram Feed
  • kk Star Ratings
  • Mail Poet 3
  • Podamibe Custom User Gravatar
  • Social Pug
  • WordPress Force HTTPS
  • WP Fastest Cache
  • WP Smush
  • YOAST SEO

 

Ogni plugin ha il suo compito, ad esempio ci sono quelli che gestiscono la parte Social (Facebook Page plugin, Instagram Feed, Social Pug), il plugin per gestire le newsletter (Mail Poet 3), i plugin per gestire l’ottimizzazione del sito (WordPress Force HTTPS, WP Fastest Cache, WP Smush), il plugin per gestire la SEO (YOAST SEO)  e quelli per gestire le analytics e la cookie law (GA Google Analytics e Cookie notice).

E per ultimi, ma non per questo meno importanti, il plugin per gestire la valutazione dei post (kk Star Ratings) e l’avatar dell’autore dei post (Podamibe Custom User Gravatar). Questi 12 plugin permettono al mio blog di lavorare bene e veloce, se sei interessato ad un approfondimento di uno di questi plugin lascia un commento sotto il post, potrei creare un post ad hoc per te!

 

IMPOSTAZIONI

Ok dopo aver scelto i nostri plugin continuiamo con la configurazione di wordpress andando nel menù Impostazioni. Cliccando si apre un sotto-menù dove troviamo diverse voci da configurare.

 

GENERALI

Il primo che andiamo a vedere si chiama Generali, in questo menù possiamo configurare le impostazioni di base del nostro sito. Ad esempio il nome e il motto da far apparire sul nostro sito. In questa sezione la voce importante da specificare è Indirizzo WordPress e Indirizzo Sito.

Quindi in queste due voci andiamo a specificare l’url della directory principale e l’indirizzo dove verranno caricati i file wordpress. Comunque se vuoi approfondire meglio ti lascio il link di Codex WordPress dove viene spiegato bene in dettaglio la differenza di queste due voci.

Le altre voci che puoi configurare in questa sezione sono il fuso orario, formato data, formato orario e l’indirizzo email da usare per scopi amministrativi.

 

SCRITTURA E LETTURA

Questi due sotto-menù servono per impostare le modalità di scrittura e di lettura del tuo blog, in particolare fate attenzione al sotto-menù Lettura. In questa sezione trovate la voce “La tua home page mostra“, qui vi consiglio di mettere “Gli ultimi articoli”.

Invece nella voce “Le pagine del blog visualizzano al massimo” vi conviene configurare al massimo 5 articoli più recenti, come anche la voce “I feed visualizzano i più recenti“. Questo per rendere più “leggera” la lettura del blog, a questo punto vi rimane di configurare la voce “Per ciascuno articolo in un feed,mostra” e impostare Riassunto.

 

ATTENZIONE: NON SPUNTATE LA VOCE: “SCORAGGIA I MOTORI DI RICERCA AD EFFETTUARE L’INDICIZZAZIONE DI QUESTO SITO“.

 

DISCUSSIONE

Questa sezione è molto importante e va configurata bene perché qui da qui possiamo gestire i commenti, le moderazioni ed eventuali blacklist. Configurare bene questa sezione significa evitarsi rotture di palle dopo, mi raccomando impostate sempre la voce modera i commenti.

In questa maniera prima di apparire online sul vostro blog vi verrà notificato nella sezione Commenti, in questa maniera potete decidere se approvare oppure no il commento.

 

MEDIA E PERMALINK

In queste due sezioni potete definire le dimensioni standard delle foto che andrete a caricare sul vostro blog (sezione Media) e come strutturare l’url dei post del vostro blog (sezione Permalink).

 

ASPETTO

“Anche l’occhio vuole la sua parte”, quindi avere un blog esteticamente bello può aiutare. Naturalmente non dobbiamo dimenticarci che un blog deve essere anche funzionale, quindi oltre a scegliere un bel Tema (che sarà il vestito del vostro blog) ricordiamoci che dovrà essere anche Responsive (ovvero adatto per una visione Mobile).

Se andate nel menù Aspetto ==> Temi potrete scegliere tra molti, forse troppi, Temi gratuiti e non l’importante che sia un Tema Responsive. Una volta scelto il tema potrete Personalizzarlo e aggiungere Widget per dotare il vostro blog di qualche funzione in più. Inoltre potrete anche definire uno sfondo, quando sceglierete una foto per questa funzione fate attenzione che non sia una foto troppo “pesante”, altrimenti  potrebbe essere penalizzata la velocità del vostro blog.

Ultimo menù da vedere è Aspetto ==> Menù, qui potete decidere che tipo di Menù far apparire nel vostro blog e in quale ordine.

 

CONCLUSIONI

A questo punto il vostro blog è pronto e aspetta di essere riempito con i vostri contenuti. Se avete domande o dubbi potete sfruttare i commenti sotto questo post.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

 

[HELP WORDPRESS]: Configurare wordpress
5 (100%) 2 votes
Andrea Toxiri

Online dal 1999 (blogger dal 2009) e da quel giorno non ho mai smesso. Nerd con la passione per la fotografia e la buona cucina.

2 commenti

  1. Vedi il vantaggio con Blogger? Non avendo niente del genere, non hai nessuno di questi splendidi plugin – ma in compenso non devi neppure stare a “filtrare” più di tanto 😀

    1. Hai dimenticato che Blogger è di Google, visto che adesso è tornato di moda ora i blog su questa piattaforma riceveranno molto traffico…. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.