Come migliorare il feed di Instagram e vivere felici

Instagram cambia di continuo l’algoritmo ed io, tramite qualche piccolo accorgimento, cerco di migliorare il mio feed di Instagram.

Il mio feed di Instagram, anche per colpa mia, ultimamente aveva raggiunto un degrado notevole. Ogni volta che aprivo l’applicazione mi trovavo davanti foto di cocktail, selfie, pubblicità, aforismi e foto di merda.

Insomma tutte cose che mi hanno portato ha compiere una bella pulizia del mio feed per cercare di seguire solamente account che pubblicassero foto interessanti. Quando parlo di foto interessanti intendo da un punto di vista tecnico e di stile.

 

PULIAMO IL NOSTRO FEED

Sono su Instagram dal 2011 e inizialmente seguivo chiunque amici, parenti, colleghi e VIP. Ero arrivato a seguire circa 1300 persone, troppe, quindi ho deciso di dare una bella pulita e rendere il mio feed di Instagram più vivibile.

Prima di iniziare però  ho fatto una lista dei criteri da considerare per smettere di seguire una persona, spero che nessuno si offenda ma tutta questa operazione è nata da una mia esigenza di usare al meglio questo Social Network.. Ecco la lista che ho seguito prima di smettere di seguire un account:

  • Fotografa solo cocktail e piatti da mangiare
  • Non pubblica foto da più di 6 mesi
  • Non ha mai pubblicato una foto
  • Selfie
  • Foto di merda
  • Foto che non rientrano con il mio genere fotografico
  • Pubblicità a manetta
  • Pubblica aforismi
  • Hai troppi followers (quanti di questi sono veri?)

È stato un lavoro lungo, 1300 account da visionare non sono pochi, e non ho ancora finito ma questa pulizia inizia a produrre i suoi primi effetti.

 

DOPO LA PULIZIA  AUMENTIAMO LA SELEZIONE

Dopo aver terminato la pulizia del nostro feed di Instagram possiamo sfruttare una funzione di Instagram per migliorare l’utilizzo di questo Social, seguire gli hashtag. Io in particolare ho iniziato a seguire #streetphotography, #stilllife, #portrait e #roma solo per dirne alcuni.

Il fatto di poter seguire solo determinati hashtag ci permette di effettuare già una selezione su quello che dovrà apparire sul nostro feed di Instagram.

Ora che abbiamo messo a “dieta” il nostro feed la cosa più difficile è mantenere la linea, per questo dobbiamo aumentare la selezione e pensarci bene prima di iniziare a seguire qualcuno su Instagram.

 

CONCLUSIONI

La fotografia è diventata una passione sempre più seria e chissà un domani potrebbe diventare un lavoro(?), magari, e per migliorarmi ho bisogno di seguire sempre i migliori.

Quindi usare Instagram al meglio diventa fondamentale, considerando che è il Social che uso di più, per trovare nuovi spunti e per mostrare i miei scatti. Questa è la motivazione che mi ha portato a pulire per bene il mio feed.

Se ti aspettavi trucchetti, magie o applicazioni magiche per migliorare l’utilizzo di Instagram mi dispiace averti deluso, altrimenti può lasciare un commento sotto questo post per dirmi cosa ne pensi e se anche te sei selettivo per l’utilizzo di Instagram o dei tuoi Social.

Inoltre se  vuoi capire come sponsorizzare, e se ne vale la pena, i post su Instagram allora leggi qui.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.