[RECENSIONE]: Instax Mini 90, la regina delle istantanee

Recensione della Fujifilm Instax Mini 90

L’estate è arrivata e con lei anche le vacanze, immortaliamo i nostri ricordi con la regina delle macchine fotografiche instantanee: la Instax Mini 90.

La fotografia istantanea è stata la prima tipologia di fotografia con la quale sono entrato in contatto, le famose Polaroid (che hanno fatto storia) era la macchina fotografica più gettonata negli anni ’80. 

In questo ultimo anno è ritornata la moda della fotografia istantanea e Fujifilm ha tirato fuori una macchina fotografica che fa veramente il culo a tutti, la Instax Mini 90 (trovi il link qui: https://amzn.to/30WoWx7). 

L’ho ricevuta per il compleanno a gennaio e in questi mesi ho avuto il modo di divertirmi veramente. La prima cosa che mi ha sorpreso è la batteria, dura veramente tanto. L’ho caricata a gennaio e dopo un uso medio la batteria è ancora carica. 

Girando con questa Instax fai un salto nel passato dove prima di scattare una foto ci pensavi più di una volta. Infatti il concetto del “punta e scatta”, che si è diffuso con l’avvento della digitale, con questa Instax non lo puoi applicare.

Una cartuccia contiene 10 scatti, ogni cartuccia costa circa 11€. Qui puoi trovare il link per le cartucce a colori (https://amzn.to/30WsUWl) mentre qui trovi il link per le cartucce in B/W (https://amzn.to/2W3wf2j).

COME USARE LA INSTAX MINI 90

Una volta caricato la batteria (che durerà veramente tanto) bisogna inserire la cartuccia, che puoi trovare nella versione a colori o in bianco e nero, che permette di scattare 10 foto.

Inserire la cartuccia è veramente facile, a macchinetta spenta aprite lo sportello dietro ed inserite la cartuccia. Una volta chiuso lo sportello accendete la Instax e aspettate che esca la pellicola protettiva, ora siete pronti per fare le vostre foto.



Dietro la Instax trovate un piccolo display con il suo relativo menù, cliccando sul tasto Mode potete cambiare la modalità d’utilizzo.

  • Modalità Party: questa funzione vi permetterà di fotografare soggetti e sfondi anche in location buie in maniera ottimale
  • Modalità Kids: questa funzione vi permetterà di fotografare soggetti in movimento
  • Modalità Paesaggio: questa funzione vi permetterà di avere bene a fuoco soggetti molto lontani (oltre i 3 metri), quindi è adatta per fotografie di paesaggio
  • Modalità Doppia Esposizione: questa modalità vi permetterà di avere una doppia esposizione
  • Modalità Bulb: questa modalità vi permetterà di mantenere l’obiettivo aperto finché premiamo con il dito
  • Modalità Macro: questa modalità vi permetterà di effettuare foto a soggetti che si trovano tra 1 e i 3 metri di distanza

Tutte queste modalità si possono anche selezionare girando la ghiera della macchina fotografica. Abbiamo anche il tasto per aumentare o diminuire l’esposizione (il tasto con L e D), quello per attivare il flash e quello per impostare l’autoscatto.

Il tasto che trovate sulla parte frontale ha una doppia funzione, accendere l’Instax (muovendo la levetta) e scattare una foto premendo il pulsante (utile per farsi i Selfie).

Questa macchinetta ha anche l’attacco classico a vite per poterla mettere su un qualsiasi cavalletto, comodo per fare foto di paesaggi o in modalità Bulb.

Tricks: l’obiettivo è leggermente decentrato rispetto al mirino, quindi se nel mirino il soggetto risulta centrato nella foto che verrà fuori invece sarà decentrato.

Quindi se la vostra idea è quella di centrare il soggetto tenete conto di questa cosa.

Se la volete comprare potete cliccare qui: Instax Mini 90

CONCLUSIONI

Insomma se vi volete divertire durante le vacanze vi consiglio di prendere questa macchinetta, non ve ne pentirete.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

5.0
05