Come compilare la liberatoria per modelli di Shutterstock

Compilare la liberatoria per pubblicare foto di modelli/e su Shutterstock è tanto facile quanto importante per non avere problemi legali.

Nei post precedenti vi ho spiegato come pubblicare foto e video su Shutterstock (clicca qui per leggere come caricare foto e clicca qui per leggere come caricare video), oggi invece andiamo a vedere come compilare la liberatoria che obbligatoria se vogliamo pubblicare foto/video con modelli/e.

Quando si tratta di vendere foto di persone è sempre necessaria la liberatoria per evitare problemi legali e nel caso di Shutterstock è vincolante, infatti senza questo documento la foto verrà rifiutata.

DOVE SCARICARE IL MODULO

Se devi scaricare il modulo per la liberatoria hai due modi, il primo è quello di usare l’applicazione (disponibile sia per iOS che per Android) che si chiama “Releases Model Property” (qui trovi il post dove ne parlo).

Altrimenti puoi andare sul sito di Shutterstock e scaricarli da li, naturalmente devi avere già l’account su questa piattaforma. Quindi per scaricarli puoi andare qui: Moduli liberatoria.

Come potete notare esistono due tipi di moduli. Esiste il modulo per modelli che hanno più di 18 anni e il modulo per i modelli che hanno meno di 18 anni.

COME COMPILARE IL MODULO

Come ho già detto esistono due moduli, il modulo per modelli maggiorenni e quello per modelli minorenni. Fate molta attenzione a quale scaricate, specialmente se lavorate con modelli minorenni.

La seconda cosa che dovete fare è scegliere la lingua del modulo, nel nostro caso scegliamo italiano.

MODELLI MAGGIORENNI

Il modulo è molto semplice da compilare visto che comunque è diviso a sezione. La prima parte da compilare è la dichiarazione del modello che cede i propri diritti d’immagine al fotografo e a Shutterstock.

La seconda parte da compilare è dedicata al fotografo, qui infatti dovrà inserire i propri dati personali. La terza parte da compilare riguarda il modello che dovrà inserire i propri dati personali.

La quarta sezione da riempire è quella che riguarda l’etnia del modello, che però è facoltativa. Se si tratta di foto di nudo, oltre alla liberatoria, bisogna fornire anche una copia del documento (con foto) del modello per verificarne effettivamente l’età.

L’ultima sezione da riempire è quella del Testimone, ovvero colui che è presente nel momento in cui il modello firma la liberatoria, in questo caso dovrà essere indicato solo il nome.

Mi raccomando Fotografo, Modello e Testimone ricordatevi sempre di firmare la vostra parte altrimenti la liberatoria non ha valore.

MODELLI MINORENNI

Nel caso di modelli minorenni dovremmo scaricare l’apposito modello che è simile a quello per i maggiorenni, l’unica cosa che cambia è che anche il genitore dovrà firmare la liberatoria e dovrà essere descritta la scena.

Naturalmente in questo caso non sono previste scene di nudo, ma la cosa mi sembra anche ovvia!!

CONCLUSIONI

Il consiglio che vi posso dare è che se avete intenzione di inserire delle persone all’interno delle vostre foto/video da vendere su Shutterstock, prima di uscire di casa, stampate le liberatorie e riempite già i campi che riguardano il fotografo.

In questa maniera risparmierete del tempo, se poi avete intenzione di fotografare delle persone sconosciute oltre la liberatoria munitevi anche di biglietto da visita per avere un tocco professionale in più.

Se avete delle domande o volete dei chiarimenti potete sfruttare i commenti sotto questo post.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri. Oppure il mio profilo Instagram: mrtozzo81.

Come caricare foto su Shutterstock

La scorsa settimana abbiamo visto come caricare i video su Shutterstock, oggi invece andiamo a vedere come caricare le foto.

Se caricare i video su Shutterstock è un’operazione molto semplice (l’ho spiegato qui), caricare foto è ancora più semplice. Se per i video abbiamo visto che possiamo procedere per forza tramite un client ftp per caricarli sulla piattaforma, per le foto invece abbiamo due strade.

CARICAMENTO VIA FTP

L’operazione qui è molto semplice ed è uguale a quella che abbiamo visto per i video. Quindi apriamo il nostro client ftp (io consiglio FileZilla) e ci colleghiamo con la nostra utenza.

Una volta collegati sulla destra del nostro client ftp troveremo “l’hard disk virtuale” dove possiamo caricare la nostra foto. Facciamo upload e poi ci scolleghiamo.

Ora andiamo sul sito di Shutterstock ed entriamo con le nostre credenziali, una volta dentro sulla sinistra troviamo un pannello con scritto “Immagini” e subito sotto la scritta “Non ancora inviati“.

Cliccate su “Non ancora inviati” e troverete la foto che avete precedentemente caricato tramite ftp. A questo punto non vi resta che compilare la scheda della foto (titolo, tag, categoria etc..) e il gioco è fatto.

CARICAMENTO VIA WEB

Come ho detto precedentemente per caricare le foto abbiamo due modi e il secondo modo, quello via web, è più veloce e ancora più facile. Infatti in questa maniera vi basterà collegarvi al sito di Shutterstock ed entrare con le vostre credenziali.

Una volta dentro vi basterà cliccare sul tasto “Carica Immagini” e poi su “Seleziona più file“, da qui potete selezionare una o più foto, una caricata a questo punto dovete solo compilare la scheda della foto (titolo, tag, categoria etc..) e il gioco è fatto.

Che vi dicevo? Rapido e indolore!!

CONCLUSIONI

Ora che sapete come si caricano i video e le foto su Shutterstock non vi resta che uscire con la vostra macchina fotografica e produrre materiale da caricare!!

Comunque se avete domande potete sfruttare i commenti sotto questo post.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

Come caricare video su Shutterstock

Shutterstock è una delle piattaforme di microstock più grande dove poter vendere le nostre foto, ma Shutterstock non è solo foto.

Infatti è conosciuta anche per la vendita di video e anzi adesso si fanno più soldi con i video che con le foto. Naturalmente non servono video di 1 ora ma basta caricare anche video di pochi secondi.

COME CARICARE VIDEO

I video accettati sono solo in formato .MOV e formato .MP4 e l’unico modo, a differenza delle foto, per caricare i nostri video su Shutterstock è tramite FTP.

Prima di tutto ti conviene scaricare il client FTP FileZilla che è molto facile da utilizzare e rende l’operazione semplice. Una volta che avete avviato il client ftp questi sono i parametri che dovete inserire:

  • Host: ftp.shutterstock.com
  • User: L’email che avete utilizzato per accedere alla piattaforma
  • Password: La password che avete utilizzato per accedere alla piattaforma
  • Porta: 21


Naturalmente dovete essere già registrati sulla piattaforma prima di accedere via FTP.

Una volta che vi siete collegati sulla sinistra del vostro client ftp troverete il vostro hard disk, mentre sulla destra la cartella del server ftp. A questo punto dovete fare solamente upload del vostro video.

Una volta eseguito l’upload vi potete scollegare dal server ftp e collegarvi con il vostro account al sito https://submit.shutterstock.com/ e andare nella sezione video.

Una volta che siete nella sezione video cliccate su “Non ancora inviati“, qui troverete il video che avete appena caricato via ftp. A questo punto vi basterà solamente completare la scheda (Nome, categoria, tag etc..) e cliccare su Invia e aspettare che il vostro video venga approvato.

Questi sono i due video che ho caricato io sul mio Portfolio Shutterstock:

Mentre questo è il mio Portfolio completo su Shutterstock, se vi va andate a vederlo.

CONCLUSIONI

Se avete deciso di iniziare con il microstock non puntate solamente sulle foto, ma lavorate anche con i video visto che i maggiori guadagni (almeno per adesso) arrivano proprio da loro.

Inoltre avete visto che caricare un video su Shutterstock è proprio semplice e alla portata di tutti. Comunque se avete domande potete sfruttare i commenti sotto questo post.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.

Releases Model Property: ottieni l’autorizzazione per le foto

Quando ci dobbiamo preparare per uno shooting fotografico dobbiamo ricordarci di mettere nello zaino anche i moduli per l’autorizzazione a pubblicare le foto online.

Releases Model Property è l’applicazione che ti permette di ottenere, e compilare, questi moduli per le maggiori piattaforme di pubblicazione e vendita online di foto. Quando lavoriamo con un Modello/a, specialmente se è minorenne, e abbiamo intenzione di pubblicare le foto su internet (sia per scopo di lucro o non) dobbiamo sempre avere l’autorizzazione scritta del soggetto fotografato.

Questo serve per al fotografo per evitare problemi legali e al Modello/a per tutelarsi, inoltre molti siti, come Shutterstock o Fotolia , se non alleghi il modulo  non ti permettono di caricare le foto.

 

RELEASES MODEL PROPERTY

L’applicazione Releases Model Property esiste per iOS mentre per Android ne esistono altre versioni (che però non ho provato) come ad esempio Easy Release – Model Releases. La differenza sostanziale è che la versione per iOS è gratuita mentre per Android è a pagamento, 11,99€.

Prima di iniziare ad utilizzare l’applicazione dobbiamo configurarla con i dati del fotografo (quindi i nostri), per farlo una volta partita l’applicazione bisogna andare sul menù Photographer Info.

Qui inseriamo tutti i nostri dati che sono quelli che appariranno in automatico sul modulo che andremo a generare. A questo punto andiamo sul menù Releases e poi clicchiamo sul tasto New Release.

 

SELEZIONIAMO IL MODELLO

A questo punto dobbiamo selezionare il tipo di modulo che dobbiamo compilare, ad esempio il modulo Shutterstock Adult Model Release. Questo serve per avere l’autorizzazione a pubblicare foto di Modelli/e maggiorenni.

 

NOME DEL MODULO

Il prossimo step è quello di definire il Nome, Data e Mezzo utilizzato per lo scatto. Queste informazioni servono solamente a titolo informativo.

 

DATI  DEL MODELLO/A

A questo punto andiamo ad inserire i dati del Modello/a, in questa sezione dobbiamo essere precisi e non lasciare vuoto nessun campo. Oltre i dati generici il modulo richiede anche l’etnia del modello/a e una foto (che però non è obbligatoria). La foto la potete caricare, o scattarla, direttamente dal vostro cellulare.

 

IL TESTIMONE

Lo step finale è quello di inserire il nome di un testimone che verificherà che la procedura di compilazione del modulo avvenga in maniera corretta.

 

FIRMIAMO E INVIAMO IL MODULO

A questo punto dobbiamo solamente firmare il modulo, per farlo clicchiamo sul tasto Sign. Qui si aprirà un menù dove poter inserire tre firme:

 

  • Fotografo
  • Testimone
  • Modello/a

 

Per firmare basta poggiare il dito sullo schermo e scrivere la propria firma. Ora clicchiamo sul tasto Send e qui possiamo decidere di mandare direttamente via email il modulo appena creato oppure di salvarlo nel nostro Cloud.

 

CONCLUSIONI

Anche questa applicazione finisce di diritto nella lista delle applicazioni utili. Se lavori con persone, piattaforme di fotografia microstock e non vuoi avere problemi allora questa applicazione deve essere presente sul tuo telefono. Inoltre puoi creare anche moduli per pubblicare foto di proprietà private.

Se sei interessato/a ad altre applicazioni in campo fotografico o per l’organizzazione del lavoro puoi andare a questo link dove puoi trovare una raccolta di applicazioni che ho recensito: https://andreatoxiri.it/category/applicazioni/.

Se ritieni che questo post sia utile CONDIVIDILO sui tuoi Social Network  e lascia una VALUTAZIONE sfruttando le stelline qui sotto. Inoltre se vuoi puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook: Andrea Toxiri.